Fiorelli sport
mountainsmountains


« »


Ricovero alpino - Bellina Dino [1380 m]

Bellina Dino
Dotazioni
     
    È posto al centro della Conca di Cjariguart in alta Val Lavaruzza a W del Monte Plauris.
    Data inserimento
    13/07/2005
    Data aggiornamento
    28/02/2015
    Nazione
    Italia
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Area montuosa
    Prealpi Giulie
    Valle
    Canale del Ferro
    Periodo di apertura
    sempre aperto e incustodito
    Proprietà
    Comune di Venzone. Piazza Municipio, n 1 33010 Venzone (UD)
    Tel. 0432.98.52.66
    Posti letto
    16
    Coordinate GPS
    Lat.46° 21' 37" - Lng. 13° 10' 41"
    Località di partenza
    Portis - Sella di Tugliezzo
    Quota di partenza
    250 m
    Dislivello
    1150 m
    Tempo di percorrenza
    3 ore
    Difficoltà
    EE - (Escursionistico per Esperti) percorso su traccia di sentiero o su terreno senza sentiero, mal segnalato, disagevole o con possibili tratti attrezzati (corde fisse). Richiede attrezzatura adeguata, allenamento e notevole esperienza.
    Accesso
    Percorrendo la SS13 verso nord si oltrepassa Venzone (per altri 3 Km circa) fino a raggiungere il ponte sul Rio Pissanda. Subito dopo il ponte, prima di Portis, a destra c’è uno slargo dove è possibile parcheggiare l’auto. Attraversando il rio Pissanda si incontra l’imbocco del sentiero 728a. Il sentiero si inerpica attraverso un bosco di faggi e noccioli fino al bivacco Coi a quota 1308m. Proseguendo per questo sentiero si giunge ad incrociare il sent. 728 poco sopra il Ric. Bellina. Per il rientro a Portis è possibile utilizzare l'ex segnavia n.728, dismesso qualche anno fa in seguito a frana ma ancora percorribile con la dovuta attenzione.
    Tabacco 027 «Prealpi Carniche e Giulie del Gemonese» 1:25.000
    Escursioni nel Parco Naturale delle Prealpi Giulie – Fabio Paolini; La Chiusa.
    Al Ric. Franz Elio.
    Dislivello: 420 m. in salita, 617 m. in discesa. (E; 1.30 ore)
    . Percorso: dal bivacco si segue il sentiero CAI 728 fino al Passo Maleet 1625 m e lasciata a destra la traccia per il Monte Plauris si scende lugo il vallone del Rio Lavarie (sentiero CAI 701) fino al ricovero.
    Al Monte Plauris.
    Dislivello: 504 m. (EE; 1.30 ore).
    Percorso: dal ricovero si segue il sentiero CAI 728 fino al Passo Maleet 1625 m e sproseguendo in dsalita con il sentiero CAI 701 ci si porta sotto il versante N del risalto sommitale del Monte Plauris. La traccia sale quindi ripida alla cresta W del monte e alla vetta (qualche cavo metallico).